Di viaggi e strani incontri

Un post lamentoso contro i cattivi compagni di viaggio!

4cf1061baf6aa28639ebff0285029377

Ormai sono anni che vado avanti e dietro in pullman. Bari-Nova Siri, Nova Siri-Bari, Bari-Napoli, Napoli-Nova Siri….e chi più ne ha più ne metta. Sono un tantino stanca di  metterci ore e ore a fare tragitti che percorrerei in metà del tempo se andassi macchina. Ok, lo ritengo un ennesimo esercizio per la mia pazienza. Però, se c’è una cosa che davvero non tollero più sono le persone irrispettose e maleducate che puntualmente mi ritrovo sedute affianco, dietro, o davanti!

Sono sfigata io? Non Credo! Penso che almeno una volta vi sarà capitato di trovarvi vicino a qualche soggetto appartenente ad una delle seguenti categorie:

  1. I PUZZONI  un grande classico, con numerosissime sottocategorie:

a. quelli con l’alito puzzolente (che magari parlano continuamente al telefono, asfissiandoti!);

b. l’uomo-spezia (Sia chiaro che amo la cucina speziata e che ce ne sono di odori gradevoli e sopportabili, ma quando è troppo è troppo);

c. l’uomo-posacenere, quello che puzza mortalmente di sigaretta tanto da impuzzolire l’intero pullman;

d. altolà al sudore…in questo caso non c’è bisogno di commentare;

e. quelli che puzzano di morte (e che forse non si sono mai lavati nella vita);

Che dire? Zii, lavatevi!! Grazie!!

2. I PROFUMONI, ovviamente esiste anche la categoria opposta. Gente che si cola addosso intere boccette di profumo per poter affrontare meglio il viaggio…e stordire tutti gli altri passeggeri!

3. I MASTICATORI, questi soggetti sono soliti masticare chewingum in maniera molto rumorosa allietandovi per tutto il viaggio;

4. I RUMINATORI, invece fanno inconsueti suoni con la bocca pur non avendo niente da mangiare;

5. I LOGORROICI, anche in questo caso ci sono varie sotto categorie, che semplifico in: quelli che conosci di vista, ma che trovandoti in mezzo ad un mare di gente sconosciuta decidono di sedersi vicino a te per “parlare un pochino”, ma poi va a finire che ti ammorbano fino alla fine del viaggio ( in cui volevi dormire/leggere/farti semplicemente i cxxxi tuoi); gli amici che si ritrovano in pullman e che si siedono vicini (o uno da una parte del corridoio e uno dall’altra), parlando della loro vita, ad ALTA VOCE, per tutto il viaggio!

6. LE CENTRALINISTE, ovvero quelle che entrano in pullman e iniziano a chiamare tutta la gente in rubrica per passare il tempo! Ovviamente, che ve lo dico a fare? Voce ALTA e stessi aneddoti ripetuti per ogni chiamata…che finisci per imparare a memoria anche tu!

7. I RUSSATORI, imbarazzanti disturbatori della quiete! Una volta ne ho avuto uno affianco che raggiungeva dei picchi incredibili, all’apice dei quali l’intero pullman si girava verso di noi! Volevo sprofondare!

8. I DJ, ci sono quelli che non hanno la decenza di usare gli auricolari e si sentono in diritto di decidere la playlist per tutti i viaggiatori, o quelli che, seppur con le cuffie, sentono la musica a volume altissimo e ti costringono a condividere il viaggio a suon di trashate!

9. QUELLI CHE CON IL PULLMAN VUOTO “SCUSA HO QUESTO POSTO!”, amica rilassati, mi sposto! Peace and Love! E comunque il peggio del peggio mi è capitato quando, con il pullman vuoto, mi sistemo in un posto abbastanza avanti per i miei canoni, stendendo un po’ il sedile per scongiurare vicini di posto molesti, e invece??? Alla fermata seguente sale una che si siede davanti a me “perché ha prenotato quel posto”, ma peggio del peggio dopo sale un genio del male: quella che con il pullman vuoto decide di sedersi proprio dietro di me, che avevo steso lo schienale per dormire in santa pace, e inizia a chiacchierare con la madre…gente ma ce la fate?? L’unica persona al mondo che con il pullman VUOTO sceglie il posto più stretto e scomodo in assoluto! Non mi è restato altro da fare se non alzarmi e spostarmi dietro…dopo un po’ è salita una centralinista e si è piazzata davanti a me! Una persecuzione!!

10. I POMICIONI, ma potremmo anche rinominarli “le ventose”! Un viaggio intero avvinghiati, stretti, l’uno accarezza la testa dell’altro. Un pomicio continuo, a tratti anche rumoroso, lungo l’intero viaggio. Dove? Davanti a me, ovvio!!!

11. IL GRUPPO DI AMICONI, un branco che occupa solitamente la parte finale del pullman e che allieta tutti gli altri passeggeri con racconti, schiamazzi e allegre risate!

12. LE MADRI INCOSCIENTI, donne che lasciano fare ai figli tutto quello che vogliono: urlare, saltare sui sedili, riempire di domande gli altri passeggeri continuando a chiacchierare spensieratamente con l’amica di viaggio. Ci sono anche quelle che, per intrattenere i figli, cercano di attirare la loro attenzione con video di canzoncine per bambini con i versi di tutti gli animali del mondo, costringendo gli altri viaggiatori a sentire ripetutamente, fino alla fine del viaggio, la suddetta canzoncina! Vuoi sentir la mucca??Muuu

 

Apulian summer #1

Appunti di viaggio per weekend pugliesi

 

Lo so, lo so, lo so avevo promesso di scrivere di più quest’estate, ma mi sono lasciata travolgere dallo spirito delle vacanze… e così eccomi qui a raccontarvi delle mie tante mini-vacanze tra Puglia e Basilicata. Anche se sono del tutto fuori stagione, questi post resteranno sul blog e, chi lo sa, potrebbero essere dei piccoli consigli per chi programma un viaggetto da queste parti! Ready? GO!!

IMG_0105

Ci siamo soffermati sulla costa ionica per godere del meraviglioso mare senza lo stress  e la calca di Gallipoli, nella tranquilla località di Santa Maria al Bagno. Caletta mignon, pasticciotti al pistacchio, azzurro mare e bagno al tramonto dopo una mattina sulle spiagge di Rivabella…
IMG_0107 IMG_0131 IMG_0132 jjkCena in compagnia allo Scapricciatiello, prezzi modici per piatti non male!

IMG_0147

IMG_0148 IMG_0149 IMG_0153 IMG_0154Dopo cena siamo partiti alla volta di Scorrano, che ci ha riservato davvero tante sorprese. In occasione della festa patronale di Sant’Anna, illuminano il paese a festa e c’ è una sorta di gara per le luminarie più belle…vi dico solo che al centro della piazza c’era una piramide gigante di luci!!IMG_0157 IMG_0165 IMG_0170 IMG_0172 IMG_0164IMG_0181 IMG_0189 IMG_0199 IMG_0202

Un bagno a Porto selvaggio non poteva mancare! E dopo questa luuunga discesa in infradito con rischio cadutona ad ogni passo, abbiamo goduto delle gelide ma limpidissime acque senza farci mancare un bagno nelle fredde sorgenti di acqua dolce che sgorgano in mare!

10544273_587087611399800_2014857466_n
porto selvaggioNon è mancata una passeggiata serale nel centro storico di Gallipoli, anche se al ritorno un ragno-tarantola ha attentato alla nostra vita…ma questa è un’altra storia!! Vi consiglio soltanto, prima di partire, di assaggiare uno squisito caffè in ghiaccio con latte di mandorla! 😉

IMG_0224Al prossimo post!
penultima e terzultima foto from @supertrafra instagram

La stagione delle riscoperte!

Le Tourbillon aveva solo undici mesi a novembre 2012.

E’ passato un anno.

Noi abbiamo aspettato silenziosamente…

Sapevamo che questo momento sarebbe arrivato!

Così dopo il post di presentazione e un anno di cuoricini, è arrivato il nostro turno!

 

Quali sono le tre tendenze hot di questa stagione secondo Le Tourbillon?

Ci abbiamo pensato a lungo e la nostra risposta è stata univoca.

La parola chiave?

Riscoperta!

 

1

23

Grazia, noi aspettiamo qui silenziosi, sperando di entrare a far parte della famiglia! 😉

A little translation for the foreign readers:

Continua a leggere