Free Association #12

cardin-munari

Sx. 2008 Pierre Cardin “Circles silver dress“. Un abito che valorizza il corpo e il suo movimento attraverso forme geometriche che lasciano pensare ad un design del futuro, quasi spaziale!

Dx. 1964 Bruno Munari for Danese “Falkland lamp“. Questa lampada corrisponde più delle altre ai requisiti che Munari indica come indispensabili per una corretta progettazione: semplicità, efficienza, minimo ingombro di stoccaggio e massima resa formale.

Home

Oggi e domani si terranno le ultime due giornate del Salone del Mobile a Milano.

E la verità è che io sono super gelosa di tutti quelli sono riusciti a goderselo.

Altro che MFW!!

Così, per consolarmi (si, certo!), ho deciso di inaugurare una nuova rubrica del blog riguardante la casa e gli oggetti che riescono a renderla unica e diversa dalle altre…

DSC06319 2

DSC06320 2

Sale e Pepe Invotis

E ricordate che, come diceva Victor Hugo,

Dalla conchiglia si può capire il mollusco, dalla casa l’inquilino! Continua a leggere

Casa Callas

Sabato sera quando sono tornata a casa non riuscivo a smettere di pensare quanto mi avesse colpito Casa Callas…

No, niente a che fare con la più famosa Maria.

Ma in realtà, ho pensato poi, qualcosa in comune c’è: la passione per l’arte!

DSC05673Non sto parlando di una casa. E neanche di una vera e propria galleria. Un semplice laboratorio? Neanche!

Lasciate che vi racconti un po’ di cose…

DSC05674Quando arrivo Salvatore e la dolce Roberta, sua moglie nonchè musa, ci accolgono calorosamente.

L’ambiente non è grandissimo, ma ad un primo veloce colpo d’occhio mi sembra molto accogliente ed elegante.

Un bicchiere di sangria al profumo di cannella.

Inizio a guardarmi meglio intorno e cerco di captare ogni singolo particolare…ed ops!!! Scopro che quello che avevo pensato essere uno specchio dalla cornice in stile retrò è in realtà un forno  al cui interno una fata, opera di Mark Jenkins, ci osserva silenziosamente!

DSC05714 2Tutto il candido ambiente ruota attorno ad una seduta rossa ed il grande focolare lo riscalda infondendogli quel calore  tipico di una casa.

DSC05677

DSC05678Sulla sinistra una parete tappezzata con fogli di quotidiani fa spazio a mensole piene di libri e riviste. Poco più in là una grande vetrina totalmente ridipinta di bianco, ospita al suo interno, dipinto di nero, tutte le creazioni di Salvatore. Splendidi gioielli realizzati in materiali ferrosi, plastici e di riuso “perchè alla base della creazione c’è la convinzione che la bellezza e il valore di un oggetto non dipendano dal materiale ma da una serie di valori sociali, ecologici ed economici”.

DSC05691DSC05686 DSC05684Anche un semplice tubo può diventare il punto a cui agganciare delle catene per esporre quadri…

In fondo invece, tra una bella dall’abito di quotidiani (che nasconde tra le pieghe della gonna qualche opera di Modigliani) e una moderna cariatide che mostra orgogliosa il suo colletto-collana in plexiglas, c’è un’altra opera, uno spunto o, forse, una provocazione?

DSC05681

DSC05690 DSC05689Chair Artist vs Chair Architect si guardano da un lato all’atro del tavolino. Chiacchierano? Si confrontano? Si guardano con senso di sfida? O progettano insieme?
DSC05698 DSC05700 DSC05707In questo luogo anche la cosa più semplice diventa altro, assumendo una nuova funzione… persino nel bagno nulla è lasciato al caso, lo specchio diventa il pretesto per sperimentare, ed ecco qui una cornice scenografica in cui convivono Botticelli, Barbie, lattine e mini manichini con miniature delle sue collane!

DSC05683

DSC05711DSC05715Dicevo allora non una semplice casa, non un semplice laboratorio, non una semplice galleria, ma un luogo di idee e di confronto, dove creare con gli attrezzi di un laboratorio, parlare, incontrarsi, bere un caffè davanti al camino con il calore di una casa, in un’atmosfera in cui l’arte diventi familiare e accessibile e dove poter ospitare mostre ed eventi come in una splendida galleria.

DSC05713

Un nuovo concetto. Un nuovo entusiasmante esperimento per il quale vogliamo augurare a Casa Callas e al padrone di Casa Callas davvero tanta fortuna.

DSC05723Alla fine Salvatore ci saluta con un cadeaux, una banana con il logo delle sue creazioni…o semplicemente un omaggio alla più famosa banana??

 

ps. tenetevi pronti per un nuovo appuntamento con Casa Callas! ;P

Intanto potete dare un’occhiata alle creazioni SLB sulla sua pagina Facebook, Twitter, o sul suo blog!

Continua a leggere

Fashion forniture

Da futuro Architetto, sono rimasta particolarmente affascinata dalla campagna pubblicitaria della linea di abiti disegnata da Mandy Rep per COS. Attraverso questa fusione di moda e design cerca di creare un nuovo concept e di aprire nuove filoni di ricerca in entrambe i campi, facendo in modo che diventino…INSEPARABLE TWINS! Voi che ne pensate?

As a future architect, i completely felt in love with this advertising campaign of the Mandy Rep collection for COS. Trough this fusion of fashion and design she tries to create a new concept and to start a new research in these fields, and let them become…INSEPARABLE TWINS! What do you think about it?