Shake shake shake


Hey, c’è aria di shake post da queste parti!!

Se l’ultima volta si è parlato di “guerrilla punto croce over size” questa volta iniziamo con un ingrediente del tutto nuovo. Il lego bombing! Attraverso i mattoncini colorati più famosi del mondo, così come il guerrilla knitting e il guerrilla gardening, il lego bombing è un fenomeno artistico-urbano che pone l’attenzione non solo sugli edifici, ma anche su alcuni problemi o lacune che essi presentano. Insomma, una sorta di denuncia artistica che riesce a non passare inosservata!

lego-bombing

Di arte ben s’intendono le grandi maison, tra cui Hermes che si è affidata al duo Zim & Zou per la realizzazione della tana-vetrina della volpe Den ( realizzata in pelle) e della sua casa (rigorosamente in carta), per lo store di Barcellona.

zim-zou-fox-den-window-hermes-barcelona-designboom-05

zim-zou-fox-den-window-hermes-barcelona-designboom-07 zim-zou-fox-den-window-hermes-barcelona-designboom-08

è così che scopro dell’esistenza di questi due artisti incredibili che amano lavorare con la carta o con la pelle per realizzare delle creazioni che ti lasciano a bocca aperta!

1c4e3b3fe2ac24e86cbc349f91cd758f

04101fdf88ddf690c631fe3d13f48e38Che succede invece quando le matite, che solitamente danno forma ai nostri pensieri, diventano esse stesse ispirazione per creare forme e oggetti particolari come fossero materia prima? Ce lo mostra questo video!!

Il Laboratorio Paravicini di Milano invece mette in scena sui suoi piatti una magica atmosfera da circo, riproponendo il calore di un oggetto realizzato artigianalmente senza cadere nella serializzazione. Io me ne sono totalmente innamorata!!

IMG_7757IMG_7742

IMG_7762 IMG_7775

 

Restando in atmosfera magica e sospesa, mi vengono in mente le foto che Laurent Chehere ha scattato ad alcune case parigine, solitamente soffocate dal traffico, lanciandole  scherzosamente nel cielo…non ricordano tanto UP?

Couscouslaurent chehere LAURENT-CHEHERE-flying-houses-9 MAISON-1_laurentchehere.com MAISON-2_laurentchehere.com

Parlando di case reali (e mozzafiato direi!), Behome è una fantastica community per lo cambio di case proprietà di designer, artisti e architetti…per ora sogno di farne parte un giorno…non troppo lontano!!!

Meravigliosa anche l’idea di Lucy Feegins che con il suo evento “Open House” trasforma uno spazio vuoto in uno showroom per la promozione del design e dei giovani talenti australiani.

Passando invece alla mia terra adottiva, la Puglia, non posso dire altro se non che mi sorprende ogni giorno di più! Chi si sarebbe mai aspettato di vedere Scott Shuman tra le strade di Bari vecchia a scattare alcune delle sue foto più belle? Sono solo dispiaciuta di essermelo perso al festival “Il libro possibile” di Polignano…e pensare che avevo in programma di farci un salto! I miei scatti preferiti sono la ragazza appena sveglia in giallo e l’uomo davanti la chiesa, che fa tanto “La Grande Bellezza” a mio modesto parere!

71514Yellow6B2489Web 71514Bari6B2564Web

Per finire, vi lascio con un consiglio culinario per chi farà vacanze Salentine, nella speranza di provarlo presto anche io. Sto parlando della “Pescheria con Cottura” nel cuore di Lecce, scegli il pesce e lo gusti fresco fresco in un posto accogliente nel centro della città barocca! locale-lecce-pescheria-con-cottura-561 pescheria-con-cotturaBuon inizio settimana a tutti!! 😉

Cousins afternoon

Photo 14Photo 11 Photo 12 Photo 13 image

Io e Francesca

Un pomeriggio a Bari

Cupcake per merenda

Shopping tra cugine

Il tramonto sulla città

 

Ps. A proposito di Bari, di shopping e di merende pomeridiane, proprio ieri è uscito un mini post sul sito Shoppingunlike con un po’ di suggerimenti sui nostri posti preferiti in città! Fateci sapere che ne pensate e scriveteci anche voi dei vostri posticini…sono in arrivo nuove rubriche! 😉 Buon weekend!

 

I was wearing: Vintage dress / Camomilla bag / Ralph Laurent sunglasses

Francesca was wearing: Emporio Armani T-shirt / OVS bag / Cruciani bracelets

Red velvet and smarties Cupcakes from Cake Design

Continua a leggere

Not to miss

Vi segnalo un po’ di appuntamenti da non perdere nei prossimi giorni!

jeromelejeunea

Oggi martedì 21 maggio, alle ore 17, presso l’Aula Magna “De benedictis” del Policlinico di Bari, si inaugura la mostra su Jerome Lejeune, “Cos’è l’uomo perché te ne ricordi?”.

Parteciperanno: il prof. Domenico Flagiello, docente di Biologia dell’Università di Parigi VII; il prof. Pierluigi Strippoli, docente di Biologia Applicata dell’Università di Bologna, ricercatore sulla Sindrome di Down; la dott.ssa Rosa Anna Vacca dell’Istituto di Biomembrane e Bioenergetica del CNR di Bari.

Lejeune è il medico che ha dimostrato il nesso tra la Sindrome di Down e Trisomia 21. La mostra mette a tema l’uomo e il suo destino, proponendo un’indagine sulla “natura umana”, a partire dalla testimonianza di Jérome Lejeune, seguendo gli sviluppi della genetica clinica e attraverso un confronto con le più recenti acquisizioni della biologia evoluzionista sul determinismo genetico.

La mostra sarà esposta:

• dal 22 al 25 Maggio presso la Zona Antistante l’Aula Magna “De Benedictis” del Policlinico di Bari, dalle 14 alle 20

• dal 27 al 30 Maggio presso l’ Aula D del Palazzo di Biologia dell’Università di Bari, dalle 8 alle 9; dalle 13,30 alle 15; dalle 17 alle 20

1_355E’ stata già inaugurata il 16 Maggio la personale di Jimmie Durham “Wood, Stone and friends” presso il Teatro Margherita di Bari, e sarà aperta fino al 31 Agosto. Qualche giorno fa il Corriere della sera ricordava che ” quando Marlon Brando nel 1973 vinse il premio Oscar per Il padrino, mandò per protesta a ritirare il riconoscimento una giovane nativa americana vestita con abiti apache, Sacheen Littlefeather. Tra gli organizzatori di quella protesta contro il modo in cui il governo Usa trattava i nativi americani c’era Jimmie Durham, artista e attivista di origine cherokee, che più tardi deciderà di lasciare gli Stati Uniti”. Oggi Durham abita a Napoli e in questa sua personale lascia all’essenza stessa degli oggetti la capacità di raccontare la loro storia, a noi non resta che ascoltarla!

 

locandina_A3

Ieri invece con il convegno “Cybercorpi, Realtà Aumentata e Spazio Urbano”, si è inaugurato presso la mediateca il festival “Digital Pride” che vede organizzati in questa settimana numerosi eventi presso la Mediateca regionale pugliese, tra cui giovedì, dalle 18.00 alle 22.00, “Jump in the dark”, progetto di improvvisazione musicale, e venerdì 24 maggio l’appuntamento “Ecografie del cinema”, un evento dedicato alla commistione fra arte, cibo e sogno con ospiti che conducono un workshop e a seguire sorprendenti visioni evocative di film.

 

bari sotterranea-3

Un percorso in tre tappe che attraversa Bari nel sottosuolo archeologico partendo dall’ipogeo del Castello Normanno Svevo fino a Palazzo Simi passando per il succorpo della Cattedrale. Domenica 26 Maggio è l’ultima delle tre domeniche per poter partecipare a questo “viaggio” nei meandri della città mercantile!
E’ obbligatoria la prenotazione al numero 3409546476 o  info@eventidautore.it
6733Volevo infine segnalarvi che sono aperte le prevendite per la lezione di Rock speciale Pink Floyd – The quadrophonic experience in programma giovedì 6 giugno al Teatro Petruzzelli di Bari. I biglietti sono in vendita al botteghino del Teatro Petruzzelli di Bari e nel circuito bookingshow (online e punti vendita).
Buona settimana! 😉

 

Coffee and friends

IMG_7010_MG_7007_MG_7025_MG_7005_MG_7039IMG_7038_MG_7033IMG_7068IMG_7069IMG_7079IMG_7076IMG_7075IMG_7072IMG_7053

Io+Giuditta+Rossana+Daniela+Federica

Uno dei primi giorni di calda primavera

Un caffè

Una reflex

Il sole che tramonta sulla città

 

Me+Giuditta+Rossana+Daniela+Federica

One the first days of spring

A coffee

A reflex

The sunset on the city

 

Ps. Tempo fa Alessia di Elctromode e Cecilia di Visual think mi hanno assegnato rispettivamente il Versatile blogger award ed il Very inspiring blogger award, ci tenevo davvero tanto a ringraziarle di cuore per questo!  Seppur non abbia continuato la catena perchè mi dispiacerebbe non poter nominare tutti i blog che seguo con piacere, potete leggere qualcosa di me nell’intervista che Paola di Shopping Addiction mi ha fatto per il suo blog!

Ps. Some times ago Alessia from Elctromode and Cecilia from Visual think nominated me for the Vesatile blogger award and the Very inspiring blogger award and I really want to thank them with all my heart! Even if I decided not to continue the chain, you can read something about me in the interview Paola from Shopping addiction did me for her blog!

Giornata Nazionale della Colletta Alimentare

Domani 24 Novembre sarà la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, ormai giunta alla sua 16° edizione. Potete acquistare degli alimenti da donare a chi è meno fortunato di voi! Un gesto per ricordarci quanto sia importante, anche in un momento di crisi come questo, la gratutità e la condivisione.

Ecco la pagina in cui potete cercare i punti vendita aderenti all’iniziativa nelle vostre città. A Bari sono segnalati solo i punti vendita più grandi e i centri commerciali, ma saremo presenti anche in città, io per esempio sarò alla Coop di Via Fanelli per tutta la mattina, ma anche il Famila in Viale della Resistenza partecipa all’iniziativa.

Partecipate anche voi domani: iniziate il weekend facendo la spesa per chi ha più bisogno! :)

Continua a leggere

Around the city

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una passeggiata solitaria.

Osservare la città.

Fotografarla.

Distruggersi i piedi e le gambe.

Trovare gli amici alla fine del tour.

ah… la maglia dei Velvet Underground!

 

Have a walk alone.

Look at the city.

Photograph it.

Broke your feet and your legs.

Find your friend at the end o f the tour.

oh… my Velvet Underground t-shirt!

Around Bari


Ispirata dal post su Bansky, posto un po’ di foto che ho fatto in giro per Bari!
Vediamo se sapete dove sono queste pezzi di street art!
Inspired by the post about Bansky, i’m posting some photos i took around Bari!
Can you guess where these pieces of street art are? (I think that is very hard for foreigns people, but if anyone has been i Bari maybe…)