Shake shake shake


Hey, c’è aria di shake post da queste parti!!

Se l’ultima volta si è parlato di “guerrilla punto croce over size” questa volta iniziamo con un ingrediente del tutto nuovo. Il lego bombing! Attraverso i mattoncini colorati più famosi del mondo, così come il guerrilla knitting e il guerrilla gardening, il lego bombing è un fenomeno artistico-urbano che pone l’attenzione non solo sugli edifici, ma anche su alcuni problemi o lacune che essi presentano. Insomma, una sorta di denuncia artistica che riesce a non passare inosservata!

lego-bombing

Di arte ben s’intendono le grandi maison, tra cui Hermes che si è affidata al duo Zim & Zou per la realizzazione della tana-vetrina della volpe Den ( realizzata in pelle) e della sua casa (rigorosamente in carta), per lo store di Barcellona.

zim-zou-fox-den-window-hermes-barcelona-designboom-05

zim-zou-fox-den-window-hermes-barcelona-designboom-07 zim-zou-fox-den-window-hermes-barcelona-designboom-08

è così che scopro dell’esistenza di questi due artisti incredibili che amano lavorare con la carta o con la pelle per realizzare delle creazioni che ti lasciano a bocca aperta!

1c4e3b3fe2ac24e86cbc349f91cd758f

04101fdf88ddf690c631fe3d13f48e38Che succede invece quando le matite, che solitamente danno forma ai nostri pensieri, diventano esse stesse ispirazione per creare forme e oggetti particolari come fossero materia prima? Ce lo mostra questo video!!

Il Laboratorio Paravicini di Milano invece mette in scena sui suoi piatti una magica atmosfera da circo, riproponendo il calore di un oggetto realizzato artigianalmente senza cadere nella serializzazione. Io me ne sono totalmente innamorata!!

IMG_7757IMG_7742

IMG_7762 IMG_7775

 

Restando in atmosfera magica e sospesa, mi vengono in mente le foto che Laurent Chehere ha scattato ad alcune case parigine, solitamente soffocate dal traffico, lanciandole  scherzosamente nel cielo…non ricordano tanto UP?

Couscouslaurent chehere LAURENT-CHEHERE-flying-houses-9 MAISON-1_laurentchehere.com MAISON-2_laurentchehere.com

Parlando di case reali (e mozzafiato direi!), Behome è una fantastica community per lo cambio di case proprietà di designer, artisti e architetti…per ora sogno di farne parte un giorno…non troppo lontano!!!

Meravigliosa anche l’idea di Lucy Feegins che con il suo evento “Open House” trasforma uno spazio vuoto in uno showroom per la promozione del design e dei giovani talenti australiani.

Passando invece alla mia terra adottiva, la Puglia, non posso dire altro se non che mi sorprende ogni giorno di più! Chi si sarebbe mai aspettato di vedere Scott Shuman tra le strade di Bari vecchia a scattare alcune delle sue foto più belle? Sono solo dispiaciuta di essermelo perso al festival “Il libro possibile” di Polignano…e pensare che avevo in programma di farci un salto! I miei scatti preferiti sono la ragazza appena sveglia in giallo e l’uomo davanti la chiesa, che fa tanto “La Grande Bellezza” a mio modesto parere!

71514Yellow6B2489Web 71514Bari6B2564Web

Per finire, vi lascio con un consiglio culinario per chi farà vacanze Salentine, nella speranza di provarlo presto anche io. Sto parlando della “Pescheria con Cottura” nel cuore di Lecce, scegli il pesce e lo gusti fresco fresco in un posto accogliente nel centro della città barocca! locale-lecce-pescheria-con-cottura-561 pescheria-con-cotturaBuon inizio settimana a tutti!! 😉

12 pensieri su “Shake shake shake

  1. Anna questo post è meraviglioso, perfettamente nel tuo stile!!! E sono contenta perché mi ha fatto scoprire tante cose stupefacenti (come quella di poter lavorare al tornio le matite!!!) ed interessanti (come l’iniziativa dei lego, che sarebbe davvero utile oltre che bella in alcune nostre città)!!
    Grazie!!! :*

  2. Da Pescheria con Cottura ci sono stata qualche settimana fa e lo avevo consigliato anche io sul mio Instagram! Ottimo pesce, bell’arredamento ed è in centrissimo:) Bellissime le foto della case parigine!

    Qui da noi ultiamente invece c’è lo yarn bombing!

  3. adoro gli shake posts!! sempre interessanti, ricchi di spunti creativi!! questa volta a lasciarmi letteralmente a bocca aperta sono i lego bombing, le creazioni del Laboratorio Paravicini, gli oggetti realizzati con le matite e la community Behome (purtroppo ristretta a pochi privilegiati del settore), la cui idea alla base credo sia davvero geniale!
    Che dire delle foto di Scott Shuman?? sempre stupende, e l’Italia sembra essere una delle sue location preferite…sono stata emozionata anch’io nel sapere che avrebbe fatto qualche scatto a Bari!! :)
    Brava Anna!!

  4. Stupendo post! I tuoi Shake post ci piacciono tantissimo, sono davvero interessanti e divertenti! Le vetrine di Hermes ci incantano ogni volta di più! A milano corriamo sempre a vederle appena le preparano per occasioni speciali… da fiaba! E adoriamo ancora di più le loro news letter! Proprio mentre leggevamo il post ne abbiamo ricevuta una! Stupenda! Se non sei registrata ti consigliamo vivamente di iscriverti! Ok, forse non si è capito che adoriamo Hermes?!? 😉

  5. ciao anna sono strabioliata da questo post, mi è esplosa la tesata con i vasi fatti con le matite, i piatti con i personaggi del circo, e ho adorato anche le foto!!bravissimaaaaa
    baciii
    paolasophia.blogspot.it

What do you think about this post?