Christmas whislist for…her

whislist for her

Scusateci per la forzata assenza, ma questa settimana siamo stati travolti dal “tourbillon” degli esami universitari pre-natalizi!! Anche se con ritardo, ecco il nostro appuntamento domenicale di Dicembre, con una nuova whislist natalizia! Buona serata e buon inizio settimana a tutti! ūüėČ

1. Leggere la moda di Foulkes Fiona, attualmente scontato sul sito della Feltrinelli e con un prezzo accessibile. Per chi ha voglia di capire meglio la storia dei classici dello stile.

2. Abito in cotone smockè Petit Bateau + Carven. Disponibile anche in blu se avete paura di osare con il rosso!

3. Collettino in cotone fatto a mano Lait noir. Ce ne sono tanti ed alcuni confezionati in splendidi barattolini da marmellata!

4. Se via piace l’effetto delle analogiche, allora le Lomography sono quello che fa per voi! Questa √® la Diana Mini, sorella minore delle Diana F+, ma potete sbizzarrirvi anche con le fisheye, che danno alla foto quell’effetto simpatico in pi√Ļ!

5. Occhiali da sole Asos. Modello carinissimo ad un prezzo stracciato!!

6. Collana Picazzò di Salvatore La Battaglia. In upcycled plexiglas, si ispira ironicamente ai ritratti di Picasso. Potete trovarle in vendita sul sito http://www.ellemaka.com.

7. Delicatissimo anello in argento a forma di fiocco Tiffany twist.

8. Lo smalto nero √® tornato alla ribalta! Questo √® un classico Chanel, ma ce ne sono di tutti i tipi e per tutte le tasche. Ho scoperto anche l’esistenza di quello opaco, che sembra davvero interessante, oppure di trattamenti finali opacizzanti. Da provare!

9. I rossetti della Mac sono tra i pi√Ļ famosi. Il Russian red, opaco ed intenso, √® perfetto per le feste natalizie, non trovate?

10. Un set di tazze da impilare per formare un soldatino Maxwell and Williams. Ce ne sono d belle anche con altri soggetti, potete trovarle sul sito ufficiale, ma anche nel mio negozio ūüėČ

11. Non potevo non inserirle nella mia wishlist…ormai non mi escono pi√Ļ dalla mente queste “stringate senza stringhe” dei Fratelli Rossetti!

12. Last but not least le favolose scarpine dal sapore retrò Asos.

Ps. Potete ancora votarci e farci votare per il contest di Grazia a questo link con due velocissimi click!! Grazieeeee per il supporto che ci avete dato fin’ora! :*

1. Book “Read fashion” by Fiona¬†Foulkes, the Italian version here.

2. Dress Petit Bateau + Carven

3. Handmade peter pan collar Lait noir

4. Analogical Lomography Diana Mini

5. Sunglasses Asos

6. Collana Picazzò by Salvatore La Battaglia

7. Tiffany twist bow ring

8. Black nailpolish Chanel

9. Russian red lipstick by Mac

10. Set of mugs  Maxwell and Williams

11. Fratelli Rossetti Hobo shoes

12. Last but not least…these wonderful shoes by¬†Asos

Ps. We’re still running for the contest Blogger we want you by Grazia.it, and you can help us clicking here and than on the red heart! We thank everyone for the support you already gave us! ;*

13 pensieri su “Christmas whislist for…her

  1. favolosi anna!!!! tutti F-A-V-O-L-O-S-I!!! il libro, il colletto, gli occhiali, l’anello, le scarpeee!!! ahahah!! *.* mi hai mandato in tilt!!

  2. √® incredibile come questa wishlist coincide quasi con la mia, lo smalto, il vestito (l’unica cosa di cui ho paura √® il prezzo!!!!), la diana, quelle stringate di fratelli rossetti che non mi tolgo dalla mente da anni ormai finendo con l’anello di Tiffany..splendido!!

    Penso proprio che andremo d’accordo ;)!

    • Lo penso anche io!!! ;))
      Alcuni prezzi sono davvero spropositati, ma è anche vero che la qualità di Petit Bateau e dei Fratelli Rossetti sono imparagonabili!
      Ps. toglimi una curiosit√†, io ho cercato sul vostro blog, ma non riesco a capire se tu sei la bionda o la bruna…

  3. Bellissima anche questa wish list. Carven Petit Bateau √® carino per√≤ va bene solo per ragazze giovani ūüėČ La Lomo la adoro in tutte le sue manifestazioni, mi piacerebbe averne una anche se con tutti i tipi esistenti non saprei su quale orientarmi.
    Molto belle le stringate senza stringhe di Fratelli Rossetti.
    Brava!!!

What do you think about this post?