Emergency Exit – Docutrip



emerg frontVi segnaliamo con grandissimo interesse un documentario in via di sviluppo della nostra amica regista Brunella Filì. Si chiama Emergency Exit. Il titolo è già di per sé molto esplicativo. La ovvia traduzione italiana è “Uscita di emergenza” e rappresenta la frontiera del nostro paese che sempre più giovani italiani sono costretti a varcare per riuscire a vivere una vita dignitosa che solo un lavoro, serio, può dare.

Il documentario è basato sul racconto delle storie di giovani italiani che hanno deciso di lasciare il nostro Paese. Dal promo del dacumentario si evince la gioia e la tristezza del dover fare i bagagli e la rabbia di non aver potuto decidere di restare nella propria amata/odiata Italia. Certamente chi va via per assenza di futuro non va a vivere nella miseria. Va semplicemente poco più a nord: in Austria, Francia, Germania. Oppure si spinge su fino in Norvegia e Regno Unito. O magari più giù, nella calda ed accogliente Tenerife. Taluni affermano che la patria non è il luogo in cui si è nati, ma il luogo in cui si vive bene. Attualmente sembrerebbe che solo fuori dall’Italia un giovane si possa realizzare. Ovviamente qui in patria abbiamo anche grandi e sudate eccezioni, ma essere valutato per merito, essere aiutato economicamente dallo stato e soprattutto essere considerato, a 22-24 anni, un adulto con lavoro, diritti, doveri, rispetto e casa propria, purtroppo non sono caratteristiche italiane.

Questo documentario secondo noi potrebbe smuovere qualcosa, potrebbe dare una voce a tutte queste generazioni che, non ascoltate e non tutelate, hanno deciso di andar via. Potrebbe far vedere che un sistema sociale differente è possibile ed è tangibile subito oltre la nostra uscita d’emergenza.

emerg adotta

Il documentario è indipendente e per essere prodotto chiede l’aiuto di tutti gli italiani che hanno deciso di andar via, di restare, di tornare o non tornare più. Per adottare il documentario basta andare su indiegogo.com/emergencyexit e fare un versamento con carta di credito del taglio che più si ritiene opportuno. In cambio potrete avere la citazione o una cartolina o il DVD del documentario finito e via discorrendo…

Per chi non lo sapesse indiegogo.com è un sito internazionale di crowdfunding, cioè di ricerca fondi. Chiunque avesse una qualsiasi idea progettuale la propone agli utenti ed essi, se interessati e se credono nel progetto danno il loro piccolo contributo economico. In cambio l’ideatore, come per il caso di Brunella, darà loro piccoli regali proporzionati al finanziamento, in segno di immensa gratitudine.

Anna ed io abbiamo già contributo. Se volete contribuire anche voi, andate qui e Brunella, insieme a tutti i piccoli finanziatori, incluso noi quindi, vi dirà:

Emer gracias

Per avere altre informazioni sul documentario e la regista Brunella Filì, vi segnalo:

il sito internet: emergencyexit.it

la pagina facebook: facebook.com/emergencyexitdocutrip

il contatto twitter: @EmergencyTwit

Emerg

 

Giornata Nazionale della Colletta Alimentare

Domani 24 Novembre sarà la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, ormai giunta alla sua 16° edizione. Potete acquistare degli alimenti da donare a chi è meno fortunato di voi! Un gesto per ricordarci quanto sia importante, anche in un momento di crisi come questo, la gratutità e la condivisione.

Ecco la pagina in cui potete cercare i punti vendita aderenti all’iniziativa nelle vostre città. A Bari sono segnalati solo i punti vendita più grandi e i centri commerciali, ma saremo presenti anche in città, io per esempio sarò alla Coop di Via Fanelli per tutta la mattina, ma anche il Famila in Viale della Resistenza partecipa all’iniziativa.

Partecipate anche voi domani: iniziate il weekend facendo la spesa per chi ha più bisogno! :)

Continua a leggere

Una giornata a Matera…tra santi e folli

Due domeniche fa ero a Matera. Con la mia famiglia abbiamo trascorso una giornata all’insegna della santità e della follia…

Alle 11 una guida è venuta a prenderci sulla Matera-Ferrandina, per portarci a 12 km dalla città, nella gravina di Picciano, e più precisamente nelle terre di proprietà della famiglia Dragone. E’ proprio lì che Continua a leggere

Milton Cordoba – Graffiti a Buenos Aires

Milton Cordoba è un artista urbano di Buenos Aires con l’obiettivo di cambiare il volto della città e la coscienza delle persone attraverso le sue opere. Quando Milton Cordoba si stabilì nella capitale argentina arrivò con pochi soldi. In qualche modo si pagò la scuola d’arte e partecipò a diverse mostre. Ma un giorno capì che le sue tele dovevano essere i muri della città per poter comunicare ad una moltitudine di persone. La sua è arte che trasmette consapevolezza sociale per rafforzare la collettività. I suoi soggetti sono personaggi che hanno contribuito alla crescita sociale, affinché i loro stessi valori vengano condivisi da tutti, come ad esempio la tenacia dello scrittore argentino Homero Manzi, autore di Tango.

Milton Cordoba dice: «Ho imparato che non c’è niente di più importante che credere nelle persone, al di là dei loro errori devi sentire e amare le persone, perché la vita funziona in questo modo e anche l’arte. L’arte è l’unica politica che non ha bandiera».

English and portuguese subtitles:
universalsubtitles.org/en/videos/DFqZ7ECJFce5/info/milton-cordoba/#video

Milton Cordoba is an urban artist of Buenos Aires with the target to change the face of the city and the conscience of people by his works. When Milton Cordoba arrived in the Argentina’s capital had few money. He paid his art school and he participated in several exhibitions. But one day he understood that walls of the city have to be his canvas to communicate directly to a lot of different people. Continua a leggere

Stop Motion-PES

Particolari cortometraggi realizzati da Adam J. Pesapane, in arte PES. Quasi tutti i suoi lavori sono realizzati con l’incantevole tecnica dello Stop Motion.

Particular shorts realized by Adam J. Pesapane, a.k.a. PES. Most of his works are made with the charming Stop Motion technique.

FRESH GUACAMOLE

WESTERN SPAGHETTI

THE DEEP