Ciglio dei Vagni

Ieri, 29 settembre, in occasione delle giornate europee del patrimonio culturale, il museo nazionale archeologico della siritide di Policoro ha organizzato un’interessante iniziativa grazie alla quale è stato possibile visitare i resti delle antiche terme romane di Ciglio dei Vagni nella cittadina di Nova Siri, guidati dai ragazzi del liceo classico “Pitagora”. Un piccolo tesoro, che silenziosamente vigila sul paese con la sua posizione un po’ più elevata rispetto al centro abitato. Un centro termale di piccole dimensioni, ma di grande fascino, l’acqua arrivata dalle sorgenti delle vasche di Sant’Alessio, veniva canalizzata all’interno dell’impianto per riempire le vasche che caratterizzano il tipico percorso termale: frigidarium, trepidarium e calidarium. Non mancano il laconicum e molti altri ambienti annessi su cui sarebbe sicuramente interessante indagare ancora più a fondo.

2 buone notizie:                                                                                                                         -Anche oggi, 30 settembre, è possibile visitare il sito archeologico dalle 9:00  alle  13:00         -Oltre alle terme è anche possibile visitare il museo di Policoro

1 notizia meno buona (diciamo così!):                                                                                       -poichè le informazioni sulle terme sono molto povere (o almeno io mi aspettavo di sapere un po’ di cosette in più), vi linko un sito dove potete trovare notizie riguardanti l’architettura delle terme romane, cliccando qui, e un’altra pagina dove trovate una descrizione sul  funzionamento delle terme, cliccando qui, di modo che, se farete un giro da quelle parti, la visita risulterà più facile e quei quattro mattoni cadenti vi possano raccontare una interessante storia anche se lontana nel tempoi! 😉

 

Yesterday was the European day of cultural heritage and I had the pleasure to visit an archaeological site of the ancient thermal bath Continua a leggere

Glasses and books

Di ritorno a casa per un po’ di relax e tanti post nuovi in arrivo! 😉

Leggendo: Come piante tra i sassi di Mariolina Venezia

Indossando: T-shirt H&M basic. Jeans Lui-jo. Bracciale fatto a mano. Collana vintage. Scarpe Kling. Occhiali Calvin Klein.

Idea e foto di Francesca Battafarano, la mia cuginetta!

Grazie!! <3

Back home, relax and a lot of new posts coming!

I was reading: Come piante tra i sassi by Mariolina Venezia

I was wearing: Basic t-shirt H&M. Lui-jo jeans. Handmade bracelet. Vintage necklace. Kling shoes. Calvin Klein glasses.

Idea and photos by Francesca Battafarano, my sweet cousin!

Thank you dear! <3

Continua a leggere

Dune du Pilat

Africa? No, Europa! Per l’esattezza Francia, a qualche minuto di distanza dalla ben nota Bordeaux, sull’Oceano Atlantico. Mi trovavo sulla Duna del Pilat con la mia amica francese Nolwenn. Questa è la duna più alta d’Europa, circa 110 metri di altezza (eravamo alla stessa altezza di un elicottero in volo, come si può vedere in una delle seguenti foto) ed è una delle cose più belle che abbia mai visto. Camminare e sprofondare su tutta quella sabbia così arida è stato favoloso, in verità anche molto faticoso, ma salire in cima e vedere quel paesaggio, così raro per un italiano come me è stato grandioso! In vetta spirava un vento forte, ma bastava ripararsi dietro qualche altra duna e come per incanto scompariva ogni tipo di suono… Silenzio. Il totale, assordante silenzio. Magico!
Se vi trovate da quelle parti fate di tutto per andarci!

Africa? No, Europe! Exactly in France, on the Atlantic Ocean, really close to the famous Bordeaux town. I was at the Dune du Pilat thanks to my french friend Nolwenn. This is the most high dune in Europe, about 110 meters (we were at the same height of a helicopter in flight) and it is one of the most beautiful things that I ever seen. It was great to walk and sink into the dry sand, also really tiring, but climb to the top and see that landscape, so rare for an Italian like me, it was great! At the top there was a strong wind, but behind some small dunes, shielded from the wind there were no sounds… There was only the silence. The total, deafening silence. Magic!
If you’ll be nearby, you must do everything to go!

Nostalgia

Quando ho visto la pin-up e il polpo su queste magliette, ho pensato “sono perfette per una pin up ed un marinaretto!!”. Poi il team di The Original Skin ha indetto un contest dal tema Nostalgia per vincerne una, e il mio collage è venuto fuori da solo!! Lo so, lo so, siamo un po’ tozzi e sproporzionati…ma siamo fatti di “pezzi” altrui in questa immagine!! 😉

Se volete partecipare anche voi al contest bastano pochi step:

1)   Mettete like sulla pagina Facebook di The Original Skin        http://www.facebook.com/TheOriginalSkin

2)   Create un collage con almeno un articolo di The Original Skin

3)   Inviatelo all’indirizzo e mail info@theoriginalskin.com , oppure postatelo sulla loro pagina fb o twitter

Il contest è aperto fino alle 23:59 del 22 Settembre. I vincitori saranno pubblicati il 1 Ottobre.  Si può partecipare da tutto il mondo, quindi non vi resta che visitare il sito The Original Skin, sbizzarrirvi con la fantasia e incrociare le dita!

Buona fortuna!!!

 

When i saw that pin up and that octopus on the t-shirts I just saied “their’re perfect for a pin up and a sailor!!”. Then The Original Skin team opened a contest with the theme Nostalgia to win a t-shirt, and my collage come up by itself!! I know, I know…we are too squat and disproportionate …but we’re made by other pieces in this image!! 😉

So if you want to take part to the contest follow these steps:

1)   Like The Original Skin Facebook page http://www.facebook.com/TheOriginalSkin

2)   Create a collage with one or more Original Skin items, and remember the theme is Nostalgia

3)   Send it to the e-mail adress info@theoriginalskin.com or post it on their fb page or twitter

The contest is open till  11:59 pm of September 22. The winners will be announced on October 1. Everyone all over the world can partecipate. So you just need to visit The Original Skin site, make a fantastic collage and cross your fingers! Good luck!!!!